RIMED Management GmbH · Steinhauserstrasse 70 · 6301 Zug · Tel. +41 41 785 09 77 · Fax +41 41 785 09 78 · info@radnet.ch

icon

Densitometria ossea /DEXA/MOC

La densitometria ossea è la procedura utilizzata in caso di osteoporosi.

CHE COS’E’?

È un esame radiologico che viene eseguito per valutare il livello di densità delle strutture ossee e il loro grado di mineralizzazione.

La metodica prevede l’utilizzo di Raggi X a BASSISSIMA DOSE. Le misure complessive vengono poi affiancate a un questionario sullo stato di salute e refertate dal medico radiologo secondo la classificazione stimata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

COME FUNZIONA?

Lo studio effettivo ha una durata di circa 30 minuti e prevede l’analisi della colonna lombare nel tratto L1-L4, della struttura coxo-femorale di destra e di sinistra, della massa corporea e della morfometria vertebrale. Quest’ultima prevede la valutazione di ogni singola vertebra lombare e dorsale per identificare deformità o crolli del corpo vertebrale.

Per ogni misurazione il paziente verrà posizionato comodamente e gli sarà chiesto di rimanere fermo, per ottenere uno studio completo.

A COSA SERVE?

Si esegue per monitorare lo stato osseo delle persone e diagnosticare una situazione di osteopenia o osteoporosi; 

eventualmente si può cercare di prevenire o rafforzare questo stato delle ossa, integrando con le sostanze mancanti (Calcio, Vitamina D ecc.).

La presenza di osteoporosi infatti espone l’individuo a un maggior rischio di frattura. Le persone maggiormente esposte sono le donne in menopausa o post-menopausa, le persone in trattamento con steroidi, chemioterapici o altri medicamenti che danneggiano le ossa.

CONTROINDICAZIONI.

Unica controindicazione è lo stato di gravidanza. Se una donna esegue questo esame ed è in un età pre-menopausale, tenga conto che è pur sempre un esame che utilizza Raggi X. Solitamente non è un esame urgente, quindi ne dubbio di una gravidanza si consiglia di fare degli accertamenti.

SUGGERIMENTI.

Il Team IRC consiglia di:

indossare un abbigliamento comodo e senza metalli, così da poterlo tenere durante l’esame

rimuovere collane, orologi o grandi gioielli.