RIMED Management GmbH · Steinhauserstrasse 70 · 6301 Zug · Tel. +41 41 785 09 77 · Fax +41 41 785 09 78 · info@radnet.ch

icon

Drenaggio e biopsia

Si tratta di una procedura delicata e spesso può evitare un intervento chirurgico.

Per la terapia degli accumuli di liquidi nella cavità addominale o per gli ascessi nei tessuti molli del corpo, un inserto di drenaggio può essere inserito sotto radioscopia, in TC o sotto controllo ecografico. Qui, dopo l'anestesia locale, un piccolo tubo (catetere di drenaggio) viene inserito nella raccolta dell'ascesso direttamente o tramite passi intermedi con un filo sottile. Si tratta di una procedura leggera (minimamente invasiva) e spesso può sostituire una procedura chirurgica importante. Un campione del contenuto del fluido può essere inviato per un ulteriore esame microbiologico.

Per la diagnosi di un'area poco chiara, sia che si tratti di un tumore precedentemente sconosciuto o di un cambiamento infiammatorio, la biopsia guidata dalla TC può ottenere facilmente e in modo minimamente invasivo materiale che può essere esaminato anche istologicamente o microbiologicamente.